Armonia 2018

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

 




Domenica 14 Gennaio ore 16 presso la RSA Piccola Reggia -- Via F.lli Cervi 14 -- Venaria Reale
Armonia presenta un concerto di solidarietà per gli anziani ricoverati,  del Coro folk Abruzzesa-Molisano
N.B. il 21 Gennaio è’ in fase di programmazione la giornata UNPLI delle lingue locali dedicata al Piemontese -- seguiranno info.


Venerdì 19 Gennaio ore 16 presso Circolo Beni demaniali --  strada Murroni 11 Torino.
Appuntamento culturale "E ci si trova dall'altra parte" una storia appassionante legata alla seconda guerra mondiale in cui si intrecciano vicende personali e storiche in un territorio la tera brigasca posta a cavallo delle Alpi marittime, divisa dopo il trattato di pace del 1947 tra Piemonte-Liguria-Alpes Maritimes.


Sabato 20 Gennaio ore 20.45 presso la Scuola Don Milani - Corso Papa Giovanni 54 -- Venaria Reale
La pro loco Altessano-Venaria Reale in collaborazione con Armonia e altre associazioni presenta in occasione della giornata della lingua locale : il piemontese. Il programma prevede  una serie di composizioni in lingua, canti e balli della tradizione con la Famija Torineisa di Venaria Reale,  I Musicanti di Halanwa, La contessa 'd Mirafior, Il gruppo storico Carlo Emanuele II°, il gruppo storico di Altessano, il gruppo Folk danze e altri. Ospite d'onore l'associazione Piemonte-Grecia che presenterà alcuni balli tipici e una delegazione dell'associazione A Vastera-Uniun de tradisiun brigasche.


RMONIA
è un’associazione culturale musicale “no profit”, fondata da un gruppo di appassionati di musica, nell’intento, in estrema sintesi, di svilupparne la conoscenza,nei suoi vari aspetti, costituendo un punto di riferimento e aggregazione per tutti coloro che amano questa nobile arte.

Obiettivo finale
L’ambizioso obiettivo finale vorrebbe essere l’allestimento di un: “Museo della musica e del disco” dedicato all’ascolto, raccolta e catalogazione di dischi (78 giri-vinile), cassette, CD, strumenti musicali, spartiti, libri, riviste etc.

Obiettivi intermedi
Uno dei punti considerati prioritari è quello di ricercare e proporre all'ascolto alcune "voci", in maggioranza di dilettanti, reperite "on the road", nell'intento di promuoverne le esibizioni, concepite per "il piacere", di poter trasmettere e condividere con gli ascoltatori, "passioni ed emozioni ", senza esclusivi fini di lucro.
Un notevole impegno viene dedicato alla valorizzazione delle espressioni musicali regionali e delle minoranze comprese le vecchie e nuove immigrazioni, nel solco della cultura musicale popolare allo scopo di favorire la costruzione di un ponte di pace e comprensione tra le varie comunità.
A questo fine vengono elaborate iniziative ad hoc, anche all'estero, per far conoscere il vasto patrimonio musicale di cui l'Italia è ricca e attraverso la musica, migliorare la reciproca conoscenza e incrementare gli scambi culturali.

A tale proposito si evidenzia la partecipazione in Romania nel 2008 al festival " Cetati Transilvane" a Sibiu ed il 2-6 Luglio 2009 al "International Festival of Folkore Arcanul" di Radauti.
Le trasferte dei gruppi sono state rese possibili grazie al contributo dell'assessorato regionale al Welfare, dall'impegno dei partecipanti e all'offerta di ospitalità delle autorità romene.
 

Filosofia operativa

L’associazione è molto attiva nel proporre in proprio: concerti, esibizioni, esposizioni…
Collabora inoltre a numerosi eventi in cui sia previsto un momento musicale, attivando una vasta “rete” di contatti, che vede coinvolti diversi gruppi associati o che ne condividano lo spirito.
(vedi collaborazioni)
I progetti operativi vengono sovente realizzati in sinergia con altre associazioni e/o realtà locali.


rmonia Onlus, ispirandosi a questi principi guida, si è fatta promotrice e/o partecipe di numerose manifestazioni. Dalla ormai mitica "Musica nei cortili storici di Torino", a seguire, per citare solo le più significative, segnaliamo le presenze alle Olimpiadi Invernali (riprese dalla NBC) e Universiadi, alcuni concerti a Parigi, la partecipazione al "Festi'Val dés Prés", alla "Fête de la Durance" su invito della regione PACA, alla "Fête du Traou" a Tende ed alle celebrazioni del "Bicentenario della nascita di Garibaldi" a Nizza e Torino, alla manifestazione multietnica "Spiazzamondo" in P.zza Castello -Torino, la Festa multietnica della Donna, etc...

Di rilievo la partecipazione al 5° Festival delle Regioni il 30/31 maggio 2009 Nichelino dedicato alla raccolta fondi per i terremotati d'Abruzzo.

Alcune recensioni sui giornali e brevi apparizioni su tv nazionali ed estere, vedi telegiornali e le gratificanti esperienze realizzate, delineano un quadro di attività da ritenersi molto positivo.

Tutto ciò e sicuramente suscettibile di ulteriori sviluppi,
per cui invitiamo gli interessati ad approfondire la tematica,
a mettersi in contatto con noi magari iscrivendosi all'Associazione!

Scarica, cliccando
QUI, la scheda per iscriverti ad ARMONIA


AVVISI




Domenica 14 Gennaio ore 16 presso la RSA Piccola Reggia -- Via F.lli Cervi 14 -- Venaria Reale
Armonia presenta un concerto di solidarietà per gli anziani ricoverati,  del Coro folk Abruzzesa-Molisano
N.B. il 21 Gennaio è’ in fase di programmazione la giornata UNPLI delle lingue locali dedicata al Piemontese -- seguiranno info.


Venerdì 19 Gennaio ore 16 presso Circolo Beni demaniali --  strada Murroni 11 Torino.
Appuntamento culturale "E ci si trova dall'altra parte" una storia appassionante legata alla seconda guerra mondiale in cui si intrecciano vicende personali e storiche in un territorio la tera brigasca posta a cavallo delle Alpi marittime, divisa dopo il trattato di pace del 1947 tra Piemonte-Liguria-Alpes Maritimes.


Sabato 20 Gennaio ore 20.45 presso la Scuola Don Milani - Corso Papa Giovanni 54 -- Venaria Reale
La pro loco Altessano-Venaria Reale in collaborazione con Armonia e altre associazioni presenta in occasione della giornata della lingua locale : il piemontese. Il programma prevede  una serie di composizioni in lingua, canti e balli della tradizione con la Famija Torineisa di Venaria Reale,  I Musicanti di Halanwa, La contessa 'd Mirafior, Il gruppo storico Carlo Emanuele II°, il gruppo storico di Altessano, il gruppo Folk danze e altri. Ospite d'onore l'associazione Piemonte-Grecia che presenterà alcuni balli tipici e una delegazione dell'associazione A Vastera-Uniun de tradisiun brigasche.

IL METEO a TORINO
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu